PIC – Presa in carico del paziente cronico

Il nuovo modello di gestione della Cronicità

Da gennaio 2018 IML partecipa al nuovo modello di presa in carico dei cittadini affetti da patologie croniche e/o in condizioni di fragilità promosso da Regione Lombardia. L’83% dei soci della Cooperativa ha aderito al progetto PIC prendendo in carico oltre 50.000 pazienti ai quali è stato redatto il Piano di Assistenza Individuale al fine di monitorare costantemente lo stato di salute del cittadino e prevenire il degenerare della patologia. Secondo la relazione di AGENAS (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali) del dicembre 2020, la PIC ha permesso una riduzione sia dell’ospedalizzazione, sia di ricorso al Pronto Soccorso.

Il paziente cronico

Si definisce “cronico” un paziente che si trova nella condizione di dover convivere nel tempo con una o più malattie (cardio-cerebrovascolari, respiratorie, oncologiche, disturbi neurologici, diabete) che se controllate permettono una buona qualità della vita. L’analisi dei consumi di prestazioni sanitarie e sociosanitarie (visite, esami, farmaci, ricoveri, possesso di esenzioni per patologie croniche/rare) hanno permesso di classificare i pazienti in tre macro livelli:

  • Livello 1: pazienti affetti da 4 o più patologie coesistenti.
  • Livello 2: pazienti affetti da 2 o 3 patologie.
  • Livello 3: pazienti affetti da una sola patologia.

Come aderire

Il paziente sceglie il Gestore, solitamente il proprio medico di fiducia, per sottoscrivere con lui un Patto di Cura e farsi redigere il Piano di Assistenza Individuale (PAI). Al suo interno sono dettagliate tutte le prestazioni (visite ed esami) che il paziente deve effettuare nell’arco di un anno, insieme alle prescrizioni farmacologiche per la cura della sua patologia.

Come prenotare le visite

chiama 035.007 33 34

(Se in possesso del PAI e delle impegnative di visite ed esami)


Documentazione e delibere

DGR 4129 del 21.12.20 “Ulteriori determinazioni in ordine al percorso di presa in carico del paziente cronico e/o fragile”

DGR n. X/6164 del 30.01.17 “Governo della domanda” Attivazione della presa in carico dei pazienti cronici e fragili.

DGR n. X/7655 del 28.12.17 Avvio del percorso di presa in carico dei pazienti cronici e fragili.

DGR n. X/6551 del 04.05.17 “Riordino della rete d’offerta”Attivazione della presa in carico dei pazienti cronici e fragili.

DGR n. 754 del 05.11.2018 Pazienti cronici e fragili: nuove modalità di gestione ed attuazione del percorso di presa in carico e Protocollo d’intesa con la Federazione Regionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (Lombardia).

DGR n. XI/1863 del 09.07.2019 Ulteriori determinazioni in ordine al percorso di presa in carico del paziente cronico e/o fragile.